Silantreffen 2017. Anche questo è fatto!

Anche questo appuntamento è riuscito al meglio. Devo riconoscere che rientra tra più belli raduni invernali a cui abbia partecipato sinora……… La “calda” Calabria ha fatto centro! Organizzazione e luogo assolutamente azzeccato! Non ci si poteva immaginare un posto così bello ed allo stesso tempo con un’atmosfera fuori dal normale.

Bene…… Si parte presto da Molfetta con Mario in sella ai nostri px, il raduno dista a circa 380km. Caricate le vespe si parte in direzione Matera e poi giù verso lo Ionio, percorrendo la statale 106 fino a Sibari, dove ci dirigiamo verso l’interno e raggiungiamo Cosenza. Ci immettiamo sulle provinciali che salgono contorte sulla Sila, con panorami mozzafiato raggiungiamo verso le 16.00 la sede del raduno. Il Lago Ampollino quasi tutto ghiacciato, circondato dalla foresta è un paesaggio magnifico.

Al raduno ci sono gli altri membri della Strange Gang….. Emanuele, Paolo, Cesare, Andrea. Si salutano gli organizzatori, un abbraccio e via a montare le tende sulla distesa di neve che porta sulla spiaggia del lago ghiacciato.

E’ già arrivata tanta gente ed il numero continua ad aumentare. Si accende il fuoco e si iniziano ad uscire le prelibatezze che ognuno di noi ha portato, dalla Porchetta di Ariccia, alla soppressata di Treviso al Caciocavallo di Andria…… il mangiare come sempre non manca mai.

Il cielo è limpido, una marea di stelle, la temperatura cala presto sotto lo 0° e fino a tarda notte rimane sui -4°/-5°.

L’atmosfera è come sempre magica con tutti i falò tra le tende e l’odore di carne arrosto…. la birra che scorre a fiumi…..

Dopo aver fatto festa fino a tardi ci rinchiudiamo nei sacchi a pelo. La notte passa tranquilla, alle ore 06.00 Paolo è già sveglio, mi alzo e si prepara, come consuetudine, la moka del caffè. Le vespe sono completamente ghiacciate dopo la nottata fredda.

Passiamo la giornata salutando gli amici che pian piano arrivano al raduno e poi facciamo un bel giro intorno al lago. Fatta la spesa con pane fresco e fagioli, si procede alla cottura, alla fine si prepara roba per un intero reggimento!

L’atmosfera è il calore degli amici calabresi sono stupendi! Il Silantreffen ha colto in pieno lo spirito del treffen!!!! Complimenti!

Si fà festa fino a tarda notte tutti insieme!

Siamo a Domenica mattina. Tempo di saluti, ci si vede al prossimo raduno! Io rimonto in sella al px e questa volta deciso di intraprendere una strada diversa che mi porta a Crotone e poi mi fa costeggiare lo Ionio sino a Metaponto per poi rientrare a Molfetta.

Anche questo è fatto!

Ujaguar

tutte le foto sulla mia pagina Facebook: Vespa d’Inverno

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *